Comune di Fresonara

Riferimenti pagina
Navigazione
Testo
Accessibilità

Home

Navigazione

Link Utili

Accessibilità

Amministrazione


News

 

COMUNE DI FRESONARA (AL) 

 FRESONARA, lì 18/02/2020

 

REFERENDUM 29/03/2020

VOTO DOMICILIARE PER GLI ELETTORI AFFETTI DA INFERMITÀ

CHE NE RENDANO IMPOSSIBILE L’ALLONTANAMENTO DALL’ABITAZIONE IN CUI DIMORANO

 

 

 

Avviso

Le elettrici e gli elettori impossibilitati a recarsi al seggio elettorale perché gravemente ammalati o perché si trovano in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, possono esercitare il proprio diritto di voto presso l’abitazione in cui dimorano in occasione dello svolgimento delle elezioni politiche, del Parlamento europeo e dei referendum popolari nazionali. Per le elezioni regionali, provinciali e/o comunali avranno diritto al voto domiciliare soltanto coloro che sono dimoranti nell’ambito del territorio, rispettivamente, della regione, della provincia o del comune per cui sono elettori.[1]

 

Come fare per essere ammessi al voto

Entro il prossimo 09/03/2020, le persone interessate dovranno inviare al Sindaco del Comune nelle cui liste elettorali sono iscritte, una dichiarazione dove si manifesta la volontà di votare presso l’abitazione nella quale dimorano, allegando il certificato medico attestante lo stato di grave infermità fisica o la dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali che impedisce l’allontanamento dalla propria abitazione per recarsi al seggio. Il predetto certificato non può avere data precedente al 13/02/2020, 45° giorno precedente la data delle votazioni e deve recare una previsione di infermità di almeno 60 giorni dalla data di rilascio.

 

Quando si vota

Il voto sarà raccolto dai componenti del seggio nella cui circoscrizione territoriale si trova la dimora dell’elettore durante l’orario di votazione:

Domenica 29/03/2020

Si ricorda che per poter esercitare il diritto di voto è necessario esibire la propria tessera elettorale e un documento di riconoscimento valido. Chi avesse smarrito la propria tessera elettorale può chiederne il duplicato all’Ufficio Elettorale del Comune.

 

Informazioni

Ulteriori informazioni potranno essere richieste direttamente all’Ufficio Elettorale del Comune.

 

                                                                                                       IL SINDACO

                                                                                                      PENOVI Paola



[1] Art. 1 del Decreto Legge 3 gennaio 2006, n. 1, convertito, con modificazioni, dalla Legge 27 gennaio 2006, n. 22, come modificato dalla Legge 7 maggio 2009, n.46. Circolare Ministero dell’interno n. 8/2010 del 2 febbraio 2010.

 

__________________________________________________________________________________

SI RENDE NOTO 

 CHE  E’ STATO ATTIVATO

 UN SERVIZIO DI COMUNICAZIONE  ALLERTA PER EVENTI STRAORDINARI

 TRAMITE MESSAGGIO TELEFONICO

 

SI INVITA

 

 LA POPOLAZIONE AD ADERIRE

 RECANDOSI PRESSO

GLI UFFICI COMUNALI PER

COMPILARE L’ APPOSITO MODULO (qui scaricabile).

                                                                         IL SINDACO 

                                                                          PENOVI PAOLA

 

__________________________________________________________________________________

AVVISO

 GRUPPO COMUNALE VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE

 VENERDI’ 13 MARZO

 ORE 20.30

 PRESSO IL COMUNE DI PREDOSA

Piazza Matteotti 2

 SI TERRA’ UN INCONTRO RIGUARDO IL CORSO PER I VOLONTARI DEL GRUPPO COMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE PER ILLUSTRARNE LO SVOLGIMENTO E LA SUA ORGANIZZAZIONE

 

I CITTADINI INTERESSATI SONO INVITATI A PARTECIPARE

                                                                     IL SINDACO

                                                                        PENOVI PAOLA

__________________________________________________________________________________

REFERENDUM COSTITUZIONALE 29 MARZO 2020

Elettori temporaneamente all'estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche e loro familiari conviventi.

Opzione degli elettori temporaneamente all'estero per l'esercizio del voto per corrispondenza nella circoscrizione estero-modello

___________________________________________________________________________________

STATO DI MASSIMA PERICOLOSITA’ INCENDI BOSCHIVI

 

Si comunica che con determina dirigenziale A1800A la Regione Piemonte ha decretato lo STATO di MASSIMA PERICOLOSITA’ per gli incendi boschivi su tutto il territorio regionale del Piemonte a partire dal 06/02/2020.

Nei periodi in cui viene dichiarato lo stato di massima pericolosità per gli incendi boschivi  la distanza dal bosco viene aumentata a cento metri e sono vietate le azioni determinanti anche solo potenzialmente l’innesco di incendio

 

E’ QUINDI VIETATO

 

accendere fuochi , far brillare mine, usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare metalli, usare motori, fornelli o inceneritori che producano faville o brace, accendere fuochi d’artificio , fumare, disperdere mozziconi o fiammiferi accesi , lasciare veicoli a motore incustoditi a contatto con materiale vegetale combustibile o compiere ogni altra operazione che possa creare comunque pericolo mediante o immediato di incendio 

 

Fresonara,  li 06/02/2020

 

                                                                                                         IL SINDACO

                                                                                                         PENOVI Paola

 

 

Dichiarazione stato di massima pericolosità per gli incendi boschivi sututto il territorio regionale del Piemonte. Legge 21 novembre 2000, n.353. Legge regionale 4 ottobre 2018, n. 15

_________________________________________________________________________________

 

ELETTORI RESIDENTI ALL'ESTERO

- Termine ultimo per l'esercizio dell'opzione del dirirtto di voto in Italia. (Art. 4, c. 2, L. 27 dicembre 2001, n. 459) - MODULO

 

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

17/10/2019

A seguito degli eccezionali eventi meteorologici verificatisi nei giorni dal 19 al 22 ottobre 2019, sono stati predisposti in prima battuta, i moduli per la ricognizione del fabbisogno per il ripristino del patrimonio edilizio da parte dei cittadini e delle attività economiche.

Tali moduli ( scheda danni attività economiche, scheda danni attività agricole,) una volta compilati, dovevano essere restituiti all’ufficio tecnico comunale.

A seguito della Ordinanza del Capo Del Dipartimento Della Protezione Civile (OCDPC n.615 del 16 novembre 2019. Disposizioni urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici verificatisi nei giorni dal 19 al 22 ottobre 2019 nel territorio della provincia di Alessandria) vengono allegati alla stessa nuovi moduli:

MODULO B1

Ricognizione dei danni subiti e domanda di contributo per l’immediato sostegno alla popolazione

MODULO C1

Ricognizione dei danni subiti e domanda di contributo per l’immediata ripresa delle attività economiche e produttive

MODULO C1-AGRICOLTURA

Ricognizione dei danni subiti e domanda di contributo per l’immediata ripresa delle attività economiche e produttive agricole

Tali nuovi moduli dovranno essere compilati da chi abbia subito danni alluvionali a seguito degli eccezionali eventi meteorologici verificatisi nei giorni dal 19 al 22 ottobre 2019 nel territorio della provincia di Alessandria e rientri nella casistica ivi riportata.

I MODULI DEVONO ESSERE CONSEGNTI PRESSO LA CASA COMUNALE NEL TERMINE PERENTORIO DEL 28 DICEMBRE 2019

 

 

 

10 dicembre 2019

Il Bonus Energia, Luce e Gas, è destinato agli aventi diritto appartenenti ad una soglia di ISEE inferiore a 8.107,50 euro, la cui soglia è estesa a 20.000 euro in caso di nucleo familiare numeroso.

Il 20% degli aventi diritto al bonus non ha provveduto ad incassare il bonifico, nonostante l’informazione sia disponibile sul sito dell’ANCI e sia possibile riscuoterlo in qualsiasi ufficio postale; 

È inoltre possibile cumulare il Bonus Energia con il Reddito di cittadinanza (o della pensione di cittadinanza) richiedendo l'ammissione allo stesso.

Stando agli ultimi aggiornamenti ANCI, sarà possibile richiedere questo bonus oltre la scadenza prevista inizialmente, con le seguenti date:

  • Dal 30 novembre 2019 al 31 gennaio 2020 per il termine di rinnovo in continuità dei bonus attivi con fine periodo di agevolazione 31 dicembre 2019

 

  • Dal 31 dicembre 2019 al 29 febbraio 2020 per il termine di rinnovo in continuità dei bonus attivi con fine periodo di agevolazione 31 gennaio 2020.

 

Per approfondimenti:

- http://www.bonusenergia.anci.it/archivio-notizie/proroga-dei-termini-di-rinnovo-per-le-domande-di-bonus 

https://luce-gas.it/guida/mercato/arera

https://selectra.net/energia/guida/consumatori/bonus-sociale#gas


 

 

6 dicembre 2019

Si informa che

con le DD n. 3640, 3635 e 3636 del 22/10/2019 sono stati approvati i nuovi bandi delle Operazioni:

Operazione 8.3.1 “Prevenzione dei danni alle foreste da incendi, calamità naturali ed eventi catastrofici”:

1. interventi selvicolturali, di difesa idrogeologica e fitosanitaria;

2. misure di prevenzione (interventi protettivi) contro incendi, valanghe, smottamenti, frane, caduta massi e altre calamità naturali;

3. opere misure di prevenzione di danni dovuti a fattori biotici (fitopatie e infestazioni parassitarie).

http://www.regione.piemonte.it/governo/bollettino/abbonati/2019/43/attach/dda1800003640_1040.pdf

Operazione 8.4.1 “Ripristino dei danni alle foreste da incendi, calamità naturali ed eventi catastrofici”:

1. interventi selvicolturali di rinaturalizzazione dei popolamenti forestali;

2. interventi selvicolturali di ricostituzione;

3. opere connesse al ripristino della stabilità a seguito di calamità naturali ed eventi catastrofici biotici e abiotici.

http://www.regione.piemonte.it/governo/bollettino/abbonati/2019/43/attach/dda1800003635_1040.pdf

Operazione 8.5.1 “Investimenti per accrescere resilienza e pregio ambientale degli ecosistemi forestali”:

1. la diversificazione strutturale e specifica dei popolamenti forestali,

2. la riqualificazione e il miglioramento di ecosistemi boschivi e di ecosistemi ad essi collegati;

3. la valorizzazione delle superfici forestali in termini di pubblica utilità a fini ricreativi, turistici, didattici e culturali.

http://www.regione.piemonte.it/governo/bollettino/abbonati/2019/43/attach/dda1800003636_1040.pdf

 

Le domande di sostegno dovranno essere trasmesse entro le ore 12.00 del 04 febbraio 2020 utilizzando esclusivamente il Sistema Informativo agricolo piemontese (SIAP).

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

COMUNE DI FRESONARA

AVVISO PER

OGGETTO: MANTENIMENTO IN EFFICIENZA DI FOSSI E CANALI

 

IL SINDACO

Ritenuto, alla luce dei recenti eventi alluvionali e dei danni da essi arrecati, di rammentare alla Cittadinanza quanto stabilito dall’articolo 13 del vigente Regolamento Comunale di Polizia Rurale (approvato con deliberazione del consiglio Comunale n. 47 in data 28.12.1994).

I conduttori dei terreni hanno l’obbligo di mantenere l’efficienza e la funzionalità dei fossi costituenti la rete di sgrondo superficiale delle acque e dei canali laterali delle strade e quindi devono, tra l’altro:

1)     Mantenere le ripe dei fossi e dei canali in stato tale da impedire franamento terreni e conseguente ingombro del fosso

2)     Mantenere fossi e canali liberi da vegetazione e sgombri da quanto possa impedire il regolare deflusso delle acque

3)     Conservare profondità, ampiezza e pendenza dei fossi, nonché a ripristinare le dimensioni originali dell’alveo, se modificate

4)     Non modificare il percorso dei fossi per non interferire con il libero flusso delle acque.

Si ricorda che, a mente dell’articolo 19 del Regolamento citato, i frontisti confinanti con strade di uso pubblico sono obbligati, durante l’aratura, a rispettare e non danneggiare in alcun modo strade, ripe e fossi delimitanti i loro fondi.

Si rammenta che sono previste sanzioni pecuniarie per i trasgressori e che il Comune effettuerà i controlli del caso.

Dalla Residenza Municipale, 16.11.2019

IL SINDACO

(Paola Penovi)

 

  


Gallery
1ª immagine2ª immagine3ª immagine4ª immagine5ª immagine6ª immagine



©2010 - Comune di Fresonara

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Powered by NetGuru