Comune di Fresonara

Riferimenti pagina
Navigazione
Testo
Accessibilità

Home

Navigazione

Link Utili

Accessibilità

Amministrazione


News

10 dicembre 2019

Il Bonus Energia, Luce e Gas, è destinato agli aventi diritto appartenenti ad una soglia di ISEE inferiore a 8.107,50 euro, la cui soglia è estesa a 20.000 euro in caso di nucleo familiare numeroso.

Il 20% degli aventi diritto al bonus non ha provveduto ad incassare il bonifico, nonostante l’informazione sia disponibile sul sito dell’ANCI e sia possibile riscuoterlo in qualsiasi ufficio postale; 

È inoltre possibile cumulare il Bonus Energia con il Reddito di cittadinanza (o della pensione di cittadinanza) richiedendo l'ammissione allo stesso.

Stando agli ultimi aggiornamenti ANCI, sarà possibile richiedere questo bonus oltre la scadenza prevista inizialmente, con le seguenti date:

  • Dal 30 novembre 2019 al 31 gennaio 2020 per il termine di rinnovo in continuità dei bonus attivi con fine periodo di agevolazione 31 dicembre 2019

 

  • Dal 31 dicembre 2019 al 29 febbraio 2020 per il termine di rinnovo in continuità dei bonus attivi con fine periodo di agevolazione 31 gennaio 2020.

 

Per approfondimenti:

- http://www.bonusenergia.anci.it/archivio-notizie/proroga-dei-termini-di-rinnovo-per-le-domande-di-bonus 

https://luce-gas.it/guida/mercato/arera

https://selectra.net/energia/guida/consumatori/bonus-sociale#gas


 

 

6 dicembre 2019

Si informa che

con le DD n. 3640, 3635 e 3636 del 22/10/2019 sono stati approvati i nuovi bandi delle Operazioni:

Operazione 8.3.1 “Prevenzione dei danni alle foreste da incendi, calamità naturali ed eventi catastrofici”:

1. interventi selvicolturali, di difesa idrogeologica e fitosanitaria;

2. misure di prevenzione (interventi protettivi) contro incendi, valanghe, smottamenti, frane, caduta massi e altre calamità naturali;

3. opere misure di prevenzione di danni dovuti a fattori biotici (fitopatie e infestazioni parassitarie).

http://www.regione.piemonte.it/governo/bollettino/abbonati/2019/43/attach/dda1800003640_1040.pdf

Operazione 8.4.1 “Ripristino dei danni alle foreste da incendi, calamità naturali ed eventi catastrofici”:

1. interventi selvicolturali di rinaturalizzazione dei popolamenti forestali;

2. interventi selvicolturali di ricostituzione;

3. opere connesse al ripristino della stabilità a seguito di calamità naturali ed eventi catastrofici biotici e abiotici.

http://www.regione.piemonte.it/governo/bollettino/abbonati/2019/43/attach/dda1800003635_1040.pdf

Operazione 8.5.1 “Investimenti per accrescere resilienza e pregio ambientale degli ecosistemi forestali”:

1. la diversificazione strutturale e specifica dei popolamenti forestali,

2. la riqualificazione e il miglioramento di ecosistemi boschivi e di ecosistemi ad essi collegati;

3. la valorizzazione delle superfici forestali in termini di pubblica utilità a fini ricreativi, turistici, didattici e culturali.

http://www.regione.piemonte.it/governo/bollettino/abbonati/2019/43/attach/dda1800003636_1040.pdf

 

Le domande di sostegno dovranno essere trasmesse entro le ore 12.00 del 04 febbraio 2020 utilizzando esclusivamente il Sistema Informativo agricolo piemontese (SIAP).

 

 

 

 

 

 

25 Novembre 2019

GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

" GIU LE MANI DALLE DONNE"

 

 

25 novembre 2019.jpg

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

gestione ambiente (1).jpg

 

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

COMUNE DI FRESONARA

AVVISO PER

OGGETTO: MANTENIMENTO IN EFFICIENZA DI FOSSI E CANALI

 

IL SINDACO

Ritenuto, alla luce dei recenti eventi alluvionali e dei danni da essi arrecati, di rammentare alla Cittadinanza quanto stabilito dall’articolo 13 del vigente Regolamento Comunale di Polizia Rurale (approvato con deliberazione del consiglio Comunale n. 47 in data 28.12.1994).

I conduttori dei terreni hanno l’obbligo di mantenere l’efficienza e la funzionalità dei fossi costituenti la rete di sgrondo superficiale delle acque e dei canali laterali delle strade e quindi devono, tra l’altro:

1)     Mantenere le ripe dei fossi e dei canali in stato tale da impedire franamento terreni e conseguente ingombro del fosso

2)     Mantenere fossi e canali liberi da vegetazione e sgombri da quanto possa impedire il regolare deflusso delle acque

3)     Conservare profondità, ampiezza e pendenza dei fossi, nonché a ripristinare le dimensioni originali dell’alveo, se modificate

4)     Non modificare il percorso dei fossi per non interferire con il libero flusso delle acque.

Si ricorda che, a mente dell’articolo 19 del Regolamento citato, i frontisti confinanti con strade di uso pubblico sono obbligati, durante l’aratura, a rispettare e non danneggiare in alcun modo strade, ripe e fossi delimitanti i loro fondi.

Si rammenta che sono previste sanzioni pecuniarie per i trasgressori e che il Comune effettuerà i controlli del caso.

Dalla Residenza Municipale, 16.11.2019

IL SINDACO

(Paola Penovi)

 

  


Gallery
1ª immagine2ª immagine3ª immagine4ª immagine5ª immagine6ª immagine



©2010 - Comune di Fresonara

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Powered by NetGuru